• Lun - Ven 9.00 - 13.30 / 15:00 - 18:30 / Sabato su appuntamento
  • via Nuova Poggioreale, 159 (3,49 km) 80143 Napoli
  • 081 1957 7829

PEUGEOT 208 ACTIVE PURETECH 75 Cv

Servizi inclusi
  • Assistenza stradale h24
  • Immatricolazione e messa su strada
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Polizza furto incendio e rapina con penale 10%
  • Polizza Kasko con penale 500€
  • Polizza PAI
  • Polizza RCA con penale 250€
  • Servizi telematici
  • Tassa di possesso
Condizioni di noleggio

Dettagli dell’offerta:

48 mesi e 50.000 Km (con e senza anticipo).

 

Note aggiuntive:

Le immagini riportate sono indicative e non corrispondono necessariamente alla versione indicata nell’offerta di noleggio.

Tutti gli importi si intendono iva esclusa.

I canoni di noleggio potrebbero subire variazioni di costo in base alla città di residenza.

Offerta soggetta a disponibilità dei veicoli, all’approvazione della società di noleggio ed a variazione listini.

 

Descrizione dell’auto:

La Nuova Peugeot 208 è una piccola a cinque porte interamente nuova. La piattaforma, condivisa con la Opel Corsa appena presentata (da marzo 2017 anche la casa tedesca è nel gruppo PSA, insieme a Peugeot, Citroën e DS) è più leggera di ben 40 kg ed è stata progettata anche in funzione di una versione elettrica. Già a listino ma con le prime consegne previste per gennaio 2020, la e-208 a batterie ha 136 cavalli, un’autonomia dichiarata con un “pieno” di corrente di 340 km e un prezzo di partenza di 33.400 euro (al quale vanno sottratti gli ecobonus governativi, che arrivano a 6.000 euro in caso di rottamazione di una vecchia auto).

Ci sono poi le versioni a benzina (con il tre cilindri 1.2 che eroga potenze di 75, 101 o 131 cavalli) e quella diesel, mossa da un 1.5 a quattro pistoni da 101 cavalli. Più che altro a titolo di curiosità, dato che si dovranno aspettare almeno un paio d’anni prima di vedere un esemplare definitivo, è il fatto che sia già allo studio anche una versione ibrida “leggera” (quindi non ricaricabile tramite cavo esterno, e con prezzo di poco superiore a quello di una equivalente versione a benzina). Quale che sia il motore, comunque, la carrozzeria non cambia. La nuova Peugeot 208, cresciuta di 9 cm in lunghezza (siamo a 406 in totale) ma più bassa di 3 cm, ha forme compatte, tondeggianti e molto personali. Al proposito, giocano un ruolo importante le luci. Davanti spiccano due lunghi elementi che “tagliano” verticalmente il paraurti e che la casa chiama “artigli”; presenti in tutti gli allestimenti, tranne che nella “base” Like, sono una notevole caratteristica distintiva, ma paiono anche esposti ai piccoli urti da parcheggio. In presenza di fari full led, si aggiungono poi tre listelli luminosi obliqui, la cui grafica è ripresa pari pari nei fanali. Questi ultimi sono collegati fra loro dall’ampia fascia nera lucida che percorre il portellone. Noi abbiamo guidato la versione più ricca e potente fra quelle con motore a combustione interna, la 1.2 GT Line da 131 cavalli, proposta solo col cambio automatico. Questo allestimento sportiveggiante si distingue all’esterno per il contorno dei passaruota  di colore nero e per i cerchi di 17 pollici, con pneumatici più ribassati (“barra 45”) rispetto a quelli delle altre versioni.

 

Dati tecnici:

Cilindrata 1199 cm3
Alimentazione benzina
Omologazione euro 6d
CO2 94 g/km
Potenza 74.77 CV / 55.00 kW
Coppia 118 Nm
Trazione Anteriore
Velocità max 174 km/h
Consumo medio 4.1 l/100 Km
Peso 980 kg
Questo sito web utilizza i cookie e chiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.